opuscolo-prevenzione-2017
,

Settimana nazionale per la prevenzione oncologica 2017

Dal 18 al 26 Marzo c’è stata la settimana della prevenzione dedicata alla sana e corretta alimentazione. Quest’anno gli artigiani del pane di Vicenza ci hanno aiutato DONANDOCI il loro pane da abbinare al nostro olio,  iniziativa che è stata molto apprezzata dai cittadini di tutta la Provincia.

,

CORSO ANNULLATO: Corso per smettere di fumare

Il corso per smettere di fumare che si sarebbe dovuto articolare in 10 date a partire da oggi è stato ANNULLATO per motivi organizzativi.

Il corso di cui sopra, verrà posticipato a data da destinarsi.

Ultime ore per l’asta della LILT Game 2016

Ancora poche ore alla chiusura dell’asta di beneficienza per le maglie della LILT game 2016! Molte offerte sono già arrivate ma c’è ancora tempo, fino alle 21:00 di questa sera, per portarsi a casa una Special Jersey indossata dai Leoni nel match di sabato 22 ottobre contro il Val Pusteria! Per partecipare basta inviare una mail a gadgets@asiagohockey.it, indicando l’importo che si desidera offrire e il numero e il nome della maglia che si desidera (es. #55 BENETTI 150 Euro). Al seguente link trovate tutte le offerte: www.asiagohockey.it/page.aspx?idPage=63.

Nella sezione “LILT” troverete tutti i dettagli, compresi quelli sul pagamento in caso di aggiudicazione di una o più maglie.

Le offerte saranno valide fino alle 21:00, farà fede l’orario di ricevimento presso la casella di posta sopra indicata.

Buon proseguimento d’asta a tutti!

La Stella di mandorlato: un piccolo contributo, un grande sostegno per la LILT

Anche quest’anno la LILT propone la STELLA di mandorlato! Gustoso dono natalizio da regalare per le festività.

Le bellissime Stelle di mandorlato della LILT possono essere ritirate a fronte di un contributo di €10 presso la nostra sede in via Borgo Casale, n. 84/86, Vicenza.
È un gesto di grande solidarietà che aiuta la LILT a potenziare e migliorare gli Ambulatori specialistici ini particolare per contribuire alle spese per l’effettuazione del nuovo screening di prevenzione dei tumori maschili.

Grazie per il sostegno che ciascuno di VOI offre alla LILT di Vicenza!

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2016/11/locandina-stella-2016.pdf” target_blank=”true”]Locandina per la campagna “Stella di mandorlato 2016″[/dt_button]

 

, ,

Campagna Nastro Rosa 2016

Torna ad ottobre l’appuntamento con la Campagna Nastro Rosa per sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno.

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione di Vicenza organizza, per tutto il mese di ottobre, la Campagna Nastro Rosa: incontri ed eventi per promuovere e sensibilizzare le donne sull’importanza della diagnosi precoce, sulle strategie preventive e sui fattori di rischio che possono contribuire allo sviluppo delle neoplasie mammarie.

Si parte sabato 1 ottobre, con il Concerto del Conservatorio Pedrollo per poi proseguire domenica 9, al Pattinodromo di Vicenza per l’ evento di sport e prevenzione Rotelle in Rosa. Giovedì 13, un incontro dal titolo Patologie oncologiche e buona alimentazione sarà organizzato presso la sede LILT di Borgo Casale e giovedì 20 all’Istituto San Gaetano verrà ospitata una Lezione di cucina con cena per conoscere i segreti di una cucina in salute. Venerdì 28 ottobre al Teatro Comunale la splendida voce di Elena Tavella in Concerto chiuderà il mese. Programma e informazioni

Presso la sede LILT di Vicenza e le Delegazioni le donne dai 18 ai 40 anni potranno prenotare visite senologiche. La scelta di rivolgere ad un pubblico sempre più giovane una campagna di prevenzione nasce proprio dalla necessità di insegnare alle donne, che per età ancora non si sottopongono a periodici controlli clinico-strumentali come l’ecografia e la mammografia e che sono escluse dai programmi di screening mammografico, l’importanza della diagnosi preventiva. I medici della LILT, attraverso una visita clinica senologica spiegheranno alle donne come eseguire l’auto-palpazione. È importante che la donna conosca bene il proprio seno perché qualsiasi cambiamento che individui deve indurla a richiedere un controllo da parte del proprio medico e/o di un senologo. Nelle sedi LILT verrà messo a disposizione delle donne diverso materiale informativo su prevenzione ed esami diagnostici.

Programma del mese

[dt_fancy_separator separator_style=”thick”]

Sabato 1 Ottobre

Ore 21:00 – Concerto per la Vita del Conservatorio A. Pedrollo di Vicenza.
Chiesa SS.Felice e Fortunato. Ingresso libero

Domenica 9 Ottobre

Ore 15:00 – Rotelle in Rosa Il pattinaggio femminile per la prevenzione. Pattinaggio artistico, hockey in line e roller derby. Visite gratuite al seno con medici della Lilt. Pattinodromo di Vicenza V.le Ferrarin. Ingresso libero

Giovedi 13 Ottobre

Ore 17:00 – Patologie oncologiche e buona alimentazione. Dr Cristina Oliani – Direttore UOC Oncologia ULSS5 Ovest Vicentino e Dr Ivana Piva Endocrinologa. Presso LILT Vicenza Via Borgo Casale. Ingresso libero

Giovedi 20 Ottobre

Ore 19:00 – Lezione di cucina con cena per la buona alimentazione Istituto S. Gaetano Vicenza. Ingresso euro 10 con prenotazione obbligatoria presso la sede LILT di Vicenza, fino ad esaurimento posti.

Venerdi 28 Ottobre

Ore 20:45 – Elena Tavella in concerto A New Day – Tributo a Celin Dion – Teatro Comunale Vicenza – Costo biglietto euro 16 (diritti prevendita inclusi). Biglietteria on line – Biglietteria Teatro e Sportelli banca Popolare di Vicenza

,

Insieme per la LILT

Si è tenuta lunedì 3 ottobre presso la nostra sede di Vicenza, in via Borgo Casale a Vicenza, la conferenza stampa dalla campagna nastro rosa.  La campagna prevede per tutto il mese di ottobre incontri ed eventi su alimentazione, sport e musica, lanciati dalle donne più importanti della politica vicentina, affiancate dal Presidente della LILT di Vicenza, il Generale Domenico Innecco: le assessore regionali del Veneto Elena Donazzan e Manuela Lanzarin, le parlamentari Erika Stefani e Daniela Sbrollini e l’assessore al sociale del Comune di Vicenza Isabella Sala.

Apertura delegazione a Chiampo

Si avverte la gentile utenza che le delegazioni di Arzignano e di Valdagno sono state chiuse, pertanto per informazioni e attività ambulatoriali in altre sedi, consultate la pagina delegazioni o chiamare in sede a Vicenza al numero 0444/513333.

Siamo invece felici di comunicare che il 12 settembre aprirà una nuova delegazione a Chiampo in via Fante d’Italia n. 21. La nuova delegazione offrirà gli ambulatori di: colpocitologia (pap-test) e senologia, ecografia mammaria, dermatologia (controllo nei). A tali servizi possono accedere tutte le persone interessate previo appuntamento telefonico al numero 0444 420756.

Sarà nostra premura comunicare ulteriori informazioni riguardo ai servizi offerti alla cittadinanza.

[dt_gap height=”10″ /]

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2016/09/01_volantino_Chiampo.pdf” target_blank=”true”]Volantino[/dt_button]

 

,

Nuovo corso di gruppo per smettere di fumare

Per partecipare al corso, è necessario compilare la domanda di iscrizione e consegnarla presso la segreteria della lega. La presentazione del 15 settembre è gratuita e non è vincolante all’iscrizione al corso.

[dt_gap height=”5″ /]

[dt_button size=”medium” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2016/05/VOLANTINO-CORSO-FUMO_DEFINITIVO.pdf” target_blank=”true”]Modulo di iscrizione[/dt_button]

[dt_gap height=”5″ /]

Il corso si articola in 10 incontri di gruppo della durata di un’ora e mezza ciascuno. E’ tenuto dalla psicologa – Dr.ssa Monica Polato – e si svolge presso la sede LILT il lunedì e il giovedì dalle ore 18.30 alle ore 20.00. Il costo del corso è di € 40 più la quota associativa di € 10. Il giorno 15 settembre 2016, si terrà inoltre, presso la sede, un breve incontro dedicato alla presentazione dei contenuti, le finalità e le modalità di realizzazione del corso.

Il corso per la disuassefazione al fumo di tabacco ha carattere preventivo. Prende spunto dalle linee guida del Sistema Sanitario Nazionale (Snlg, 2013) e si basa su una metodologia di tipo cognitivo-comportamentale.

E’ finalizzato a creare le condizioni individuali e di gruppo che consentano a ciascun partecipante di mettere a fuoco le proprie risorse personali e affrontare il cambiamento con fiducia, positività e consapevolezza.

Gli incontri si strutturano in gruppi di 6, massimo 12 partecipanti e sono organizzati in fasi.

[dt_gap height=”5″ /]

[dt_button size=”medium” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/calendario/categoria/corso-per-smettere-di-fumare/” target_blank=”false”]Calendario incontri[/dt_button]

[dt_gap height=”10″ /]

,

Raccolta di fondi per la Campagna Nastro Rosa 2016

È giunto alla sua terza edizione l’appuntamento estivo di LILT Vicenza finalizzato alla raccolta di fondi per la Campagna Nastro Rosa 2016.

Venerdì 8 luglio, nella cornice della settecentesca Villa Ghislanzoni Curti a Bertesina, si è infatti rinnovata la magia di una splendida serata estiva all’insegna della buona musica e della solidarietà nella lotta contro i tumori. La stupenda voce del cantante vicentino Bruno Conte ha intrattenuto per oltre due ore più di cinquecento persone, facendo il “tutto esaurito”.

“Grazie dei fior” il titolo della serata, dedicata ad un lungo excursus sulla storia della musica italiana attraverso i successi di San Remo, dalle sue prime edizioni sino agli inizi degli anni duemila. Oltre venti canzoni, interpretate magistralmente dalla calda voce di Bruno Conte, e arrangiate in maniera del tutto originale dalla sua band, hanno condotto un pubblico entusiasta e partecipe attraverso i mutamenti sociali e culturali dell’Italia del dopoguerra che, come ben illustrato dal cantante vicentino, sono stati recepiti e talvolta anticipati dai cantautori dell’epoca.

Grandissimo il gradimento del pubblico, che con i suoi lunghi applausi è riuscito a strappare a Bruno un altrettanto apprezzato “bis”.

L’appuntamento è ora per il 28 agosto, sempre a Villa Ghislanzoni Curti, per il “miglio rosa”, marcia di solidarietà all’insegna della prevenzione.

,

31 maggio 2016 – Giornata Mondiale senza Tabacco

La lotta al fumo è da molti anni una delle attività che vede la LILT impegnata in prima linea con la realizzazione e il sostegno di campagne di sensibilizzazione nelle scuole e attraverso l’organizzazione di corsi per la disassuefazione al fumo.

Anche quest’anno sono diverse le attività dedicate alle fasce più giovani della popolazione che coinvolgeranno bambini e ragazzi delle scuole di Vicenza . Ad ottobre al via il corso “liberi dal fumo” che verrà presentato il 15 settembre con un incontro aperto a tutti i fumatori e ai loro familiari.

Fumo, non cala il numero di fumatori in Italia: sono 11 milioni gli amanti delle ‘’bionde’’.

Il consumo di tabacco ha raggiunto le dimensioni di un’epidemia globale che uccide quasi 6 milioni di persone ogni anno, di cui 600.000 sono non fumatori che muoio a causa del fumo passivo. Dai dati pubblicati dall’Istituto Superiore di Sanità, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, appare chiaro che gli italiani non rinunciano alle sigarette. Rimane praticamente invariato il numero di fumatori negli ultimi due anni: circa 10,9 milioni, il 20,8% della popolazione. Il problema riguarda un po’ tutte le fasce di età, con un’età media costante di 44,7 anni, così come l’età in cui si accende la prima sigaretta che si assesta intorno ai 18 anni. Si smette di fumare mediamente a 42,4 anni in entrambi i sessi e principalmente per motivi di salute, ma anche per motivi economici – soprattutto per gli uomini – o a seguito di una gravidanza nelle donne. Questo significa che tanti giovani iniziano a fumare quanti adulti smettono, un chiaro segnale che le strategie di intervento sulla prevenzione nei giovani e di cessazione vanno ripensate.

Intervista al Dott. Rolando Negrin – Direttore di pneumologia presso l’Ospedale San Bortolo di Vicenza.

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2016/05/VOLANTINO-CORSO-FUMO_DEFINITIVO.pdf” target_blank=”true”]Volantino corso LILT per smettere di fumare[/dt_button]