Gospel in Vicenza – Concerto per il Natale 2015

Gospel in Vicenza – Concerto per il Natale 2015 con il Friuli Venezia Giulia Gospel Choir

Domenica 20 Dicembre 2015, ore 16:30 presso il Teatro Comunale Città di Vicenza

Durante la manifestazione sarà effettuata una raccolta fondi per la LILT e distribuiremo anche del materiale informativo.

Biglietti intero €17,00 e ridotto (under 12) €15,50 in vendita presso Biglietteria Teatro Comunale di Vicenza, Viale Mazzini, n. 39 – 36100 Vicenza – tel. 0444.324442. Orari dal martedi al sabato dalle 15:00 alle 18:15 o on-line sul sito www.tcvi.it

Fondato e diretto da Rudy Fantin e Alessandro Pozzetto, il Friuli Venezia Giulia Gospel Choir è un coro che si rifà ai contenuti, allo stile e al repertorio Gospel moderno americano, accanto al quale l’ensemble avvicina facilmente anche generi Funk, Soul, R’nB, Pop, Jazz, Rock e Latin.

I coristi della formazione (dal Friuli e dal Veneto), al contempo ottimi solisti a seconda dei repertori, si esibiscono spesso al fianco di artisti americani in tour in Italia e all’estero, in teatri e chiese, con una band composta da pianoforte/tastiere, Hammond, chitarra, basso, batteria e sezione fiati, spaziando da progetti con sound “elettrico” a momenti raccolti, in “acustico”.

[dt_gap height=”10″ /]

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2015/12/GOSPEL_2015.jpg” target_blank=”true”]Vedi locandina[/dt_button]

Concerto acustico benefico per voce e chitarra di Aurora e Nicoletta

Il Soroptimist International Club di Vicenza organizza per sabato 12  Dicembre p.v. alle ore 21.00 presso la Parrocchia Madonna della Pace – strada Pizzolati n. 2, Vicenza il concerto acustico benefico per voce e chitarra di Aurora e Nicoletta. Le donazioni saranno devolute alla Lilt  di Vicenza per la realizzazione del progetto “Io dico Sì alla Prevenzione” campagna di screening contro i tumori femminili in programma per il 2016.

[dt_gap height=”10″ /]

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2015/11/concertobianco.jpg” target_blank=”true”]Scarica la brochure[/dt_button]

Cheryl Porter & Halleluiah Gospel Singers

Cheryl Porter & Halleluiah Gospel Singers per la Fondazione San Bortolo

La Fondazione San Bortolo, in collaborazione con la Centrale del Latte di Vicenza, organizza per martedì 17 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro Comunale di Vicenza il concerto benefico della famosa cantante Cheryl Porter & Halleluiah Gospel Singers.

L’iniziativa ispirata a criteri di grande solidarietà ha un duplice obiettivo:

  • festeggiare la giornata mondiale della Prematurità,
  • presentare il nuovo progetto, nato dalla stretta collaborazione con la Centrale del Latte di Vicenza, per l’Unità operativa di Terapia Intensiva Neonatale: la Banca del Latte Umano Donato.

Per l’acquisto dei biglietti €12,00 più prevendita, sul sito www.tcvi.it o presso la biglietteria del Teatro Comunale di Vicenza.

La Centrale del Latte di Vicenza e la Fondazione San Bortolo Onlus in stretta collaborazione con la Direzione Generale dell’Ulss 6 e l’Unità Operativa di Terapia intensiva Neonatale hanno dato vita a una iniziativa che rappresenta un “unicum” nella nostra Regione e trova pochi analoghi esempi nel territorio nazionale: “La Banca del Latte Umano Donato”

Al loro fianco anche importanti realtà come l’Associazione EMAVI Essere mamme a Vicenza e la Croce Bianca di Vicenza.

L’Unità Operativa di Terapia intensiva Neonatale, a garanzia della sicurezza e dell’idoneità del latte materno donato, esegue accurate indagini sierologiche sulle mamme e scrupolosi controlli microbiologici sul latte. Le mamme donatrici vengono istruite e dotate del materiale necessario al prelievo del latte.

Il latte donato viene ritirato presso il domicilio della mamma da personale formato dalla Croce Bianca di Vicenza che lo consegna alla Centrale del Latte di Vicenza, dove nel laboratorio BLUD specializzato, viene pastorizzato e congelato. Sarà poi riconsegnato nuovamente al personale della Croce Bianca di Vicenza per portarlo in Ospedale a disposizione della Patologia Neonatale che provvede a distribuirlo ai piccoli pazienti della Terapia Intensiva Neonatale.

Il latte umano donato rappresenta una protezione contro le infezioni e contro una malattia che può essere anche mortale nel bambino nato prematuro, che si chiama enterocolite necrotizzante.

Questo meraviglioso progetto viene presentato proprio il 17 novembre, Giornata Mondiale Bambini Prematuri promossa dall’EFCNI – Fondazione Europea per l’assistenza dei neonati, che mira a sensibilizzare verso un tema così delicato come quello legato alle cure idonee da garantire a tutti i bimbi nati prima del dovuto. Un bambino su dieci nasce prematuro. Ogni anno nel mondo, sono circa 15 milioni e purtroppo un milione non sopravvive. In occasione della Giornata Mondiale, in tutto il mondo verranno illuminati monumenti o punti di interesse con il colore viola, colore che nel mondo rappresenta la prematurità.

Nei bambini prematuri la somministrazione di latte umano aumenta la possibilità di sopravvivenza e ne favorisce l’accrescimento e lo sviluppo, perché favorisce tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno, nella forma più assimilabile e nelle proporzioni esatte, il latte materno garantisce infatti valori nutrizionali e immunologici insuperati.

[dt_gap height=”20″ /]

PER INFORMAZIONI:

telefona al numero 0444 752682
tutti i lunedi dalle 13.30 alle 15.30
Blud@ulssvicenza.it
www.allattandovi.it

[dt_gap height=”10″ /]

PER DONAZIONI:

Fondazione San Bortolo Onlus Via Montale, 27
36100 Vicenza
IBAN IT 31 G 05728 11810 010570611328
Segreteria 345 6233464
info@fondazionesanbortolo.it
www.fondazionesanbortolo.it

[dt_gap height=”10″ /]

[dt_gap height=”10″ /][dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2015/11/Card-web.jpg” target_blank=”true”]Scarica la brochure[/dt_button]

Un simpatico gemellaggio

Annualmente ad ottobre in occasione del “mese in rosa”, dedicato alla prevenzione del tumore al seno, si rinnova un simpatico gemellaggio, etichettato “il LILT GAME” tra L’Asiago Hockey Club e la LILT.
E’ una serata speciale nella quale il palaghiaccio del PALA HODEGART si tinge di rosa come le maglie dei giocatori.

La squadra, reduce dalla vittoria nella “Supercoppa”, dopo un avvio di gara al fulmicotone, l’ha conclusa come non era nelle attese. Tuttavia l’incontro, a prescindere dal risultato, ha suggellato il patto tra la “Lega” e la Compagine sportiva la quale, per dare significato all’avvenimento, al termine della gara, ha offerto al nostro Sodalizio le maglie dei giocatori che saranno successivamente messe all’asta per raccogliere fondi a favore della Sezione.

L’iniziativa è un generoso esempio della solidarietà dei vigorosi atleti dell’Hockey Club nei confronti di chi opera per la salvaguardia della salute del prossimo.

[dt_gap height=”10″ /]

mercatino natale lilt

Mercatino di Natale

È giunto il momento anche quest’anno di scoprire i lavori che le donne della terapia occupazionale hanno preparato per il mercatino della LILT.

Venite a visitarci presso la nostra sede e scoprirete con quanto impegno e dedizione le nostre volontarie hanno lavorato ogni lunedì pomeriggio per darci la possibilità di acquistare meravigliosi doni per Natale.

Da sabato 21 novembre a domenica 29 novembre compresa, presso la Sede della LILT – Borgo Casale, 84 – Vicenza. Esposizione e vendita al pubblico dei lavori eseguiti durante l’anno.

Il ricavato sarà devoluto interamente alla LILT

Orario di apertura e vendita:

  • Sabato 21 novembre dalle 11:00 alle 18:00
  • Dal 22 novembre al 29 novembre dalle 9:30 alle 12:00, dalle 15:30 alle 18:00

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2015/11/LILT_locandina2015_100-cp.pdf” target_blank=”false”]Scarica il volantino[/dt_button]

manifesto movember

Movember “non facciamocene un baffo”

Movember (da “Moustache”, parola inglese per baffi, e “November”) è un evento annuale che si svolge nel corso del mese di Novembre.

L’obiettivo di questa campagna è di incoraggiare la crescita dei baffi per favorire la diagnosi precoce del cancro alla prostata, aumentare l’efficacia dei trattamenti e ridurre il numero di decessi.

Durante il mese di novembre gli uomini che vi aderiscono, i Mo bro (Movember brother) si fanno crescere dei baffi, mentre le donne, le Mo sista, partecipano, indossando simpaticamente baffi posticci. Si stima che siano spuntati 4 milioni di baffi negli uomini dei 21 Paesi che in tutto il mondo hanno abbracciato la campagna internazionale!

Con lo slogan “Non Facciamocene un Baffo”, “Prevenire è Vivere”, la LILT di Vicenza ha voluto richiamare l’attenzione dei vicentini sull’importanza della diagnosi precoce e della prevenzione contro il tumore alla prostata offrendo la possibilità di prenotare una visita di controllo nei suoi ambulatori di Borgo Casale.

Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0444 513333.

Giornata a tema socialmente utile della palestra Enjoy Fitness Club

Sabato 24 Ottobre, dalle ore 9:15 alle ore 16:30 la palestra Enjoy Fitness Club darà libero accesso alle proprie attività a clienti e nuovi ospiti.

Per l’accesso ai corsi in programma ogni partecipante devolverà 1€ come offerta per la causa di LILT. Per ogni partecipante Enjoy devolverà 2€.

Nel corso della giornata sarà riservato un corner alla nostra associazione con del materiale informativo e la presenza di nostre volontarie.

[dt_button size=”big” style=”default” animation=”none” color_mode=”default” icon=”” icon_align=”left” color=”” link=”http://www.legatumorivicenza.it/wp-content/uploads/2015/10/enjoy-fitness.jpg” target_blank=”false”]Scarica volantino[/dt_button]

Lilt game

LILT Game, una “partita” contro un avversario difficile, ma che si può sconfiggere.

Una serata speciale, una serata a tinte rosa, una serata per la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori!

Una serata dove l’Asiago Hockey scenderà in campo con una maglia speciale: una maglia ad hoc con contorni in rosa, con tutti i nostri sponsor e offerta dalla ditta Rancan Srl di Montecchio Maggiore, nostro Cosponsor per la Stagione 2015.

Sabato 31 ottobre 2015, alle 20.30, la Asiago Hockey 1935 scenderà sul ghiaccio di casa per affrontare il SG Cortina Hafro, ma anche per sostenere, con una raccolta fondi per la LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Una “partita” contro un avversario difficile, ma che si può sconfiggere. Ripetiamo l’iniziative avviata l’anno scorso e che intendiamo mantenere anche per il futuro.

In occasione del “LILT Game” saranno presenti i responsabili della sezione di Vicenza.

Ed è sempre varietà

Spettacolo per Lilt Vicenza: “Ed è sempre varietà”

28 Ottobre 2015, ore 20:45, presso il Teatro Comunale di Vicenza

Scenette monologhi, canzonette e molto altro ancora dal repertorio del genere più comico e leggero del teatro italiano

Una pianista di sala in frack e papillon, tavolini accesi da antico “caffè chantant”, ballerine e lustrini, complici recitanti tra il pubblico pronti a rimbeccare, fischiare alle “curve procaci” o ad incitare gli attori in palcoscenico: questa la cornice di “Ed è sempre Varietà”. Il classico presentatore introduce e ammansisce il pubblico che acclama le provocanti ballerine, in un alternarsi continuo di pezzi della tradizione interpretati in passato da Totò, i fratelli De Rege, Ettore Petrolini o più recentemente da Walter Chiari, Carlo Campanini, Alberto Sordi e Monica Vitti. Il pubblico riscopre una comicità ancora vivissima, scenette e siparietti come quelli delI’equivocata purga, dello studio odontoiatrico scambiato per una casa chiusa o dell’intrigo scaturito da una lettera anonima che annuncia “le corna”. Molte le canzoni d’epoca famose che aiutano a ricreare l’atmosfera dei tempi gloriosi del Varietà Italiano.

Manifesto “Ed è sempre varietà”

 

Lilt manifesto campagna rosa 2015

Campagna nastro rosa

XXIII edizione della campagna “Nastro Rosa” che coinvolge l’universo femminile di oltre 70 paesi.

La campagna nastro rosa invita tutte le donne a proteggersi dal killer numero uno per il genere femminile, il tumore al seno che colpisce ogni anno oltre 45 mila donne. La prevenzione deve diventare “uno stile di vita”. Prevenire è vivere! Basta poco per ritargliarsi del tempo e controllare la nostra salute. Ed è questo l’invito che la Lilt lancia a tutte le donne: sottoporsi con regolarità ad opportuni esami per una diagnosi precoce del tumore al seno. Quest’anno abbiamo pensato di rivolgerci soprattutto alle nuove generazioni alla luce dell’aumentata incidenza del carcinoma mammario nella fascia giovane.

Per tutto il mese di ottobre presso i nostri ambulatori di vicenza si offre la possibilita’ alle giovani donne di sottoporsi a visite gratuite al seno e ricevere importanti consigli su stili di vita da seguire per ridurre le possibilità di sviluppare un cancro nel futuro. Visite gratuite si effettueranno anche presso le nostre delegazioni provinciali sempre su appuntamento e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

La campagna nastro rosa 2015 della Lilt di vicenza prenderà avvio il 3 ottobre alle ore 21:00 presso la chiesa dei SS Felice e Fortunato con “Il concerto per la vita” eseguito dagli allievi del conservatorio A. Pedrollo di Vicenza diretti dal maestro Claudio Martignon (musiche di W. A. Mozart, L. Garuta, G. Verdi e C. Reinecke) ingresso gratuito.

Seguirà il 27 ottobre alle ore 19:00 presso l’Istituto S. Gaetano di Vicenza, la “Serata della buona alimentazione”. Lo chef Diego e i suoi allievi dell’istituto alberghiero prepareranno dei “piatti sani” con degustazione finale. Ingresso gratuito.

La campagna Nastro Rosa 2015 si concluderà il 28 ottobre alle ore 20:45 presso il Teatro Comunale di Vicenza con lo spettacolo “Ed è sempre varietà” del gruppo teatrale “La trappola” – costo biglietto euro 10.

Le attività della Lilt sopradescritte sono state rese possibili grazie ai fondi raccolti durante il concerto di B. Conte organizzato nel mese di luglio scorso nella Villa dei Sigg. Curti.