Banca della Parrucca

Banca della parrucca

Affrontare una malattia oncologica significa anche guardarsi allo specchio e non riconoscersi. Il corpo provato dalla malattia e dalle terapie muta e la perdita dei capelli rappresenta per molte donne un passaggio ulteriormente destabilizzante e difficile da superare.

Ma basta un piccolo aiuto per recuperare una bellezza che sembra perduta e recuperare la voglia di continuare a combattere. Con questo fine la Sezione provinciale di Vicenza della LILT ha reso operativa “La Banca della Parrucca”, un servizio rivolto alle donne in cura chemioterapica, soggette alla caduta dei capelli.

Le volontarie della LILT accolgono le donne che stanno affrontando la chemioterapia per offrire loro gratuitamente una parrucca “in comodato d’uso” con l’impegno di restituzione alla fine del percorso di cura.

Si crea così un legame di solidarietà fra le donne che iniziano il difficile percorso di guarigione e quelle che ne sono giunte finalmente alla fine.

Il servizio si svolge su appuntamento telefonando allo 0444 513333.

Scopri le altre attività