Incontri di accoglienza e ascolto

Incontri di accoglienza e ascolto

L’accoglienza è un servizio rivolto alle donne che stanno vivendo o che hanno vissuto l’esperienza del tumore al seno.

Presso la nostra sede si è creato un luogo, un ambiente ospitale, sereno, dove le donne si sentono “accolte”, dove avvertono la possibilità di esprimere, condividere il proprio sentire, le emozioni, i sentimenti, i timori con altre donne che hanno lo stesso vissuto.

La nostra vicepresidente Daniela Barin è a disposizione delle donne che devono affrontare il percorso di cure oncologiche, si predispone all’ascolto e considera la difficoltà che si può provare nell’avvicinarsi ad una Associazione, dove si incontrano persone che non si conoscono, alle quali si manifesta, con pudore o con il timore di non essere capiti, il proprio bisogno o quello di un familiare.

La persona che accede al servizio si sentirà libera di esprimere il suo sentire, la sua contrarietà per quanto sta vivendo e nel contempo sentirà di essere ascoltata.

Il desiderio, il bisogno di confrontarsi, condividere, può essere immediato o manifestarsi anche in momenti successivi, nel momento in cui le energie fisiche, emozionali conseguenti alle cure o, al momento del “distacco” dal reparto, sembrano diminuire.

La persona che ha già vissuto l’esperienza tende a favorire la comunicazione, dimostra di condividere le difficoltà e incoraggia ad intraprendere un percorso di fiducia. Chi viene accolta avverte la disponibilità dell’ascolto, si sente aiutata a meglio definire emozioni, sentimenti, pensieri: nasce un’empatia.

Questo vuol essere il senso dell’aiuto offerto.

Scopri le altre attività