Benessere e bellezza per le donne oncologiche

Un progetto di medicina estetica oncologica dedicato a tutte le donne colpite da tumore per aiutarle a migliorare il proprio aspetto estetico prendendosene cura e a riconquistare così il proprio equilibrio psicofisico, la gioia di vivere e quindi la propria qualità di vita.

Il progetto BENESSERE E BELLEZZA per le donne oncologiche è stato pensato per aiutare le donne affette da tumore a prendersi cura della propria IMMAGINE ESTETICA, nonostante il cancro e dare loro l’opportunità per riconquistare autostima, sicurezza e voglia di vivere. Curare il proprio aspetto estetico, soprattutto in un momento così delicato e difficile della propria vita, ricopre un ruolo fondamentale per la rinascita e il recupero di una buona percezione di sé e della propria immagine femminile.

Gli studi di psico-oncologia non lasciano dubbi: sopravvivono e guariscono di più le persone che non rinunciano alla propria vita sociale, ai propri impegni e alla cura della propria persona. La medicina estetica aiuta la donna ad intraprendere la strada della rigenerazione e ricostruzione della propria immagine proiettandola verso il proprio benessere, dedicandosi a se stesse con rispetto e gioia, con atteggiamento positivo verso la propria esistenza riuscendo così ad elevare la propria qualità di vita.

La medicina estetica è una disciplina clinica, non chirurgica ormai ben consolidata che va incontro alle esigenze di prevenzione e correzione degli inestetismi.

Un viso con pelle luminosa, elastica, idratata, compatta, con meno rughe e pieghe dona bellezza e aiuta a sentirsi meglio con se stesse.

Salute Soldale, in collaborazione con L.I.L.T. Vicenza ha organizzato un servizio di medicina estetica oncologica, in cui TUTTE le pazienti potranno usufruire di una visita medico estetica GRATUITA e di trattamenti rivitalizzanti di base completamente GRATUITI.

 

Per informazioni e appuntamenti chiamare la sede LILT di Vicenza: 0444 513333

oppure 339 2058567

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.